DESCRIZIONE GENERALE

L’elevata qualità tecnica e l’alto contenuto paesaggistico fanno della frazione sulle due ruote il vero “pezzo forte” della manifestazione. La particolarità del percorso ciclistico fa di Idroman un’avventura “alive in hell”.

1° FRAZIONE NUOTO
. Sprint distance Km 0,750
. Olympic distance Km 1,5 

. K113
 distance Km 1,9

Il lago d’Idro è particolarmente invitante e sicuro grazie alle sue acque pulite, alla profondità limitata e alla larghezza minima. Tragitto triangolare a lago delimitato da N°3 boe direzionali.

2° FRAZIONE CICLISMO

. sprint distance km 20

 

. Distanza Olimpico e 1° Giro del Medio
Tracciato molto impegnativo ma altrettanto divertente e ad elevate qualità tecnico-paesaggistiche attraverso i magnifici territori comunali di idro, Capovalle, Valvestino attraversando le suggestive frazioni storiche di Persone e Moerna.

. Distanza Medio 2° Giro (il primo giro è il medesimo della distanza Olimpica) 

Il percorso prevede passaggi strepitosi nei verdi territori della Valle Sabbia, del Benaco e dell’Alto Garda e lungo le ascese di Capovalle, Magasa e Moerna per un totale di 1500 mt di dislivello attivo.

Il tracciato si presenta molto impegnativo con una ascesa immediata di 10 Km che porta gli atleti da Idro a Capovalle e con una punta massima del 15% di pendenza. Giunti a Capovalle si effettuerà una bella, ma tecnica e insidiosa discesa sino al bivio di Bollone dove i concorrenti riprenderanno a salire transitando da Magasa, Persone e Moerna. Gli ultimi 10 Km dell’anello sono in discesa e riporteranno gli atleti a Idro in località Crone.

 

ATTENZIONE

Il tracciato di gara NON risulterà chiuso al traffico ma regolamentato da temporanea chiusura veicolare pertanto saranno presenti volontari dell’organizzazione o forze dell’ordine in corrispondenza di ogni incrocio/punto pericoloso,gli atleti avranno l’obbligo di rispettare il codice della strada e sarà rigidamente vietato superare la mezzaria della strada pena la squalifica immediata.

Considerata l’impegnativa fisionomia della gara,ogni manovra che esula dal codice della strada sarà comunque inutile ai fini della classifica finale e pertanto da considerare un’azzardo pericoloso per la sicurezza dell’atleta e per eventuali altri soggetti,unico elemento che potrà fare la differenza sia in bicicletta che a piedi sarà la condizione del partecipante,ogni altro rischioso comportamento sarà soggetto a squalifica immediata.

Coloro i quali NON accettano tale condizione di gara sono pregati di non presentarsi alla partenza per evitare spiacevoli inconvenienti ed inutili polemiche post gara.

 

3°FRAZIONE PODISMO
.Sprint 5 km (n° 1 giro)
.Olimpico 10 km (n° 2 giri)
.Medio 20 km (n°4 giri)